Come organizzi il tuo tempo?

Il concetto di Timeline riguarda il mondo nel quale tendiamo a organizzare il tempo nella nostra mente. Come puoi facilmente intuire, questa organizzazione nulla ha a che vedere con qualcosa di ingegneristicamente preparato in laboratorio. Si tratta del modo personale di organizzare il tempo e basta.

Come il modo di organizzare il tempo ti predispone a essere più o meno soggetto all’ansia, te lo spiegherò nelle prossime lezioni.

Esistono due grandi modi di organizzare il tempo.

Vedi il tuo passato, presente e futuro davanti a te come se stessi scorrendo le pagine di un libro?

Oppure vedi il tuo passato, presente e futuro che attraversano letteralmente il tuo corpo, quindi dietro di te, il presente dentro di te e il futuro avanti a te?

Se la risposta è la prima, tu organizzi il tempo THROUGH TIME.

Se la risposta è la seconda, tu organizzi il tempo IN TIME.

Tranquillo, sei normale in entrambi i casi.

In Time

Come spiegato se vedi il tuo tempo che ti attraversa letteralmente, hai la predisposizione a organizzarti IN TIME.

Questa caratteristica ti porta a percepire il tempo in modo consapevole.

Probabilmente tenti a perderti facilmente nel flusso di ciò che accade o fai, questo aspetto è molto positivo (se fai il contabile, per esempio).

Il problema ce l’hai quando si tratta di mettere le cose al loro posto. Sì, è più facile che tu tenda a rimanere attaccato al tuo passato e quindi i “brutti ricordi” ti si attaccano come calamite all’acciaio.

Through Time

Se invece, tendi a percepire il tempo scorrere davanti a te come fossero pagine di un libro, la tua modalità preferita è: Through Time.

Riesci ad essere più “dissociato” rispetto al trascorrere del tempo, quindi ti riesce più facile organizzarlo. Ami fare le cose sequenzialmente e ti viene più facile staccarti dei “brutti ricordi”.

Bene! Pensi di avere già risolto tutti i tuoi problemi?

L’aspetto negativo riguarda il non riuscire a godersi appieno il presente.

Quindi, dei due, tu sei il vero portatore d’ansia!

Sì, perché tendi a vedere tutti i tuoi impegni lì davanti e te e talvolta se predisposto e rimanere attaccato o al tuo passato o al tuo futuro.